La protesta monta negli Usa

Minneapolis: ancora proteste degli afroamericani, incendiato il commissariato

EPA/TANNEN MAURY

MINNEAPOLIS – Monta la protesta in numerose città americane in seguito alla morte di George Folyd, a Minneapolis, ucciso da alcuni agenti di polizia. A Denver, in Colorado, sono stati sparati alcuni colpi d’arma da fuoco durante una manifestazione. Lo State Capitol, l’assemblea statale, è in lockdown. A New York sono state arrestate 30 persone. Gli agenti coinvolti non collaborano con le autorità e si avvalgono della facoltà di non rispondere. “Uno spettacolo scioccante” è stato il commento del presidente Trump al video della morte del ragazzo afroamericano.

commissariato, incendio, Minneapoli


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080