Autostrada A1: galleria Santa Lucia, venerdì 12 giugno cadrà l’ultimo diaframma (Foto)

Conto alla rovescia nella Galleria Santa Lucia, sull’Autostrada A1: venerdì 12 giugno cadrà l’ultimo diaframma

FIRENZE – Gli automobilisti in transito sull’Autostrada A1, nella tratta tra Barberino di Mugello e Firenze Nord, possono ammirare sul lato destro della carreggiata Nord la proiezione di una grande bandiera italiana. Si tratta dell’iniziativa di alcuni tecnici di Autostrade per l’Italia e di Pavimental, per segnalare l’avvicinarsi della fine dei lavori di scavo della galleria Santa Lucia. Venerdì 12 giugno, alle 12, cadrà l’ultimo diaframma.

Il Tricolore nella Galleria Santa Lucia

Una volta completata, l’opera costituirà parte sostanziale del potenziamento della terza corsia sull’Autostrada A1 in direzione Sud tra Barberino del Mugello e Calenzano, riducendo sensibilmente i tempi di percorrenza e migliorando l’esperienza di viaggio degli automobilisti.

Lo scavo è stato realizzato in totale sicurezza grazie alla fresa escavatrice più grande

Telecamere puntate sull’ultimo diaframma della Galleria Santa Lucia

d’Europa. Venerdì 12 giugno, come detto, intorno a mezzogiorno, uscirà dal sottosuolo in una cerimonia che vedrà presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, il sindaco di Firenze, Dario, Nardella, il presidente e l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giuliano Mari e Roberto Tomasi. Interverranno, nella veste di padroni di casa territoriali, i sindaci di Barberino del Mugello e Calenzano, Giampiero Mongatti e Riccardo Prestini.

 

Dario Nardella, enrico rossi, Galleria Santa Luccia, Giuliano Mari, Roberto Tomasi, ultimo diaframma cadrà venerdì 12 giugno


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080