Incontro con il premier olandese

Merkel insiste, aiuti non collegati a riforme non servono, messaggio chiaro a Conte

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Angela Merkel

BERLINO – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha invitato i Paesi europei a seguire un coraggioso percorso di riforme per uscire più forti dalla crisi del coronavirus, sostenendo che gli «aiuti che non sono collegati a riforme rivolte al futuro non servono».

Parlando alla stampa a Berlino prima di un incontro con il primo ministro olandese, Mark Rutte, leader dei cosiddetti ‘Frugali’, Merkel ha avvertito che «il mondo non dorme. E dopo questa crisi, le carte verranno sicuramente rimescolate». Merkel ha quindi sottolineato che Germania e Olanda hanno l’obiettivo ambizioso di rendere più forte l’Unione europea. I due Paesi hanno una cosa in comune: vogliamo rafforzare l’Europa. Questo rispecchia il motto della presidenza tedesca.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: