I veneti fanno da sè

Treviso, scuola: con i banchi fai da te risparmiano 110.000 euro

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

TREVISO – «Senza Arcuri e l’Azzolina si risparmia e si fa prima», potrebbe essere questo il motto di un gruppo di professori e di studenti che, senza aspettare il governo giallorosso, hanno acquistato 15 quintali di verghe di ferro e tubi angolari. Quindi armati di pialle, seghe, cacciaviti e di tutta l’attrezzatura occorrente, hanno tagliato 130 banchi doppi trasformandoli in banchi monoposto. Con il legno avanzato hanno creato ex novo altri 274 banchi.

Sono gli studenti e gli insegnanti della Scuola di Formazione professionale “Opera Montegrappa” di Fonte (Treviso), un paritaria regionale che conta fino a 700 studenti. Se avessero cambiato tutti i banchi della scuola la spesa sarebbe stata di 5.000 euro per classe: moltiplicando per 23 classi dell’istituto la spesa sarebbe arrivata a 115 mila euro. Invece con cinquemila euro hanno fatto tutto. “I banchi monoposto ce li siamo fatti noi – spiega il presidente dell’Opera Monte Grappa, don Paolo Magoga – Ci siamo messi al lavoro a fine maggio subito dopo la fine del lockdown e in tre settimane abbiamo fatto tutto. Devo ringraziare i nostri assistenti didattici Dino Zago, Daniela Ziliotto, Emanuele Baron, Luca Ferrarese e Michael Tasinato che sono stati bravissimi. Daniela soprattutto si è rivelata un’abilissima saldatrice”. Oggi lunedì 14 settembre la scuola ha iniziato le lezioni con 180 allievi delle classi prime.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: