L'intervento dei mezzi di soccorso

Tromba d’aria a Rosignano: ferite otto persone. Gravi danni ai Canottieri Solvay

di Gilda Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia

La tromba d’aria a Rosignano, con l’intervento dei Vigili del fuoco

ROSIGNANO (LIVORNO) – Tromba d’aria, nella notte fra venerdì 25 e sabato 26 settembre, nella zona del Lillatro e dei Palazzoni a Rosignano (Livorno). Sette abitazioni, diverse auto e alcune strutture, tra cui la tensostruttura e il ristorante del Circolo Canottieri Solvay, hanno subito gravi danni, con strade bloccate a causa della caduta di pini (oltre alle vie della zona, Via Aurelia è rimasta chiusa in direzione sud).

Sono rimaste ferite otto persone: due si trovano all’ospedale di Livorno, quattro all’ospedale di Cecina e due, in stato di choc, sono state trattate sul luogo dell’incidente dai sanitari del 118. Il bilancio è stato fatto dal sindaco di Rosignano Marittimo, Daniele Donati.
E’ stato aperto nella palestra del Lillatro il Centro Operativo Comunale, per gestire la situazione e coordinare gli interventi.
Sempre nella palestra, sono state accolte le persone rimaste sfollate. «Attualmente, la situazione è stabile e sotto controllo, le persone
sono state messe in sicurezza e le strade sono state liberate», ha detto il sindaco. In seguito al censimento dei danni, stamani saranno
effettuate la messa in sicurezza e le coperture provvisorie sugli edifici, da parte dei vigili del fuoco.

Il sindaco, per tutta la notte, ha fatto un sopralluogo insieme ai mezzi di soccorso dei vigili del fuoco di Cecina e di Livorno, di Croce Rossa Italiana – Comitato di Rosignano, Pubblica Assistenza e Mutuo Soccorso Rosignano Marittimo, Misericordia Gabbro, Misericordia San Pietro In Palazzi Odv, Svs Pubblica Assistenza di Livorno, Pubblica Assistenza Collesalvetti, della Polizia Municipale e della Protezione Civile del Comune (Centro Intercomunale Bassa Val di Cecina).

Tag:, , , , , , , , ,

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: