Mascherine gratis in Toscana anti-covid. Giani: «Le distribuiranno i sindaci»

Mascherine distribuite ancora gratis dalla Regione Toscana

FIRENZE – Dodici milioni di mascherine per la protezione individuale dei cittadini, frutto di una fornitura delle scorse settimane, sono stati trasmessi ai sindaci dei Comuni non capoluogo della regione e saranno gli stessi primi cittadini a decidere come distribuire le mascherine. Lo comunica il presidente della Regione, Toscana Eugenio Giani, che ha deciso di innovare il sistema di distribuzione gratuita dei dispositivi di sicurezza: «In passato erano utilizzati centri commerciali e farmacie; ora decideranno i sindaci, mi fido di loro».

Bene. Resta però da capire come vorrà fare, Giani, per la consegna di mascherine ai cittadini dei comuni capoluogo di provincia. Ci penseranno i sindaci anche in questo caso? Nardella, sindaco di Firenze, che in passato aveva manifestato perplessità, è d’accordo? Importante è che la Regione Toscana, soprattutto in vista di nuove restrizioni alla mobilità dell persone, decida rapidamente e in modo non complicato, in modo d permettere a tutti di ricevere le adeguate protezioni, senza costo, come avveniva con la presidenza di Enrico Rossi, e facilmente.

 

 

comuni capoluogo, distribuite dai sindaci, enrico rossi, eugenio giani, Mascherine gratis


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080