Skip to main content

Elezioni Usa: ministro Barr autorizza indagini su presunte frodi elettorali

WASHINGTON – Il ministro della Giustizia degli Stati Uniti, William Barr, ha autorizzato tutti i procuratori federali del dipartimento ad avviare indagini sulle accuse di presunte frodi elettorali che sarebbero state commesse durante lo scrutinio dei voti del novembre. L’Attorney general ha spiegato che indagini di questo tipo possono essere sempre condotte quando ci sono accuse chiare e apparentemente credibili di presunte irregolarità che potrebbero potenzialmente incidere sul risultato.

Barr, frodi elettorali, indagini, usa


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741