Dopo la seduta del Consiglio dei ministri

Governo: Conte ha rassegnato le dimissioni al Quirinale

ROMA – Il presidente del Consiglio, Antonio Conte, è stato ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella al quale ha comunicato la decisione di dimettersi. Il premier aveva parlato delle sue dimissioni nel CdM di questa mattina, 26 gennaio. Un CdM che, a quanto si apprende, si è chiuso con gli applausi dei ministri al premier. I capi delegazione del M5s Alfonso Bonafede, del Pd Dario Franceschini e di Leu Roberto Speranza avrebbero ribadito in Consiglio dei ministri il loro sostegno a Giuseppe Conte, dopo che il presidente del Consiglio ha comunicato la sua decisione di dimettersi.

Conte, dimissioni, Mattarella


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080