Firenze, tramvia: sabato 30 gennaio via ai cantieri di Publiacqua nei viali Lavagnini e Matteotti. Traffico deviato

FIRENZE – Ci siamo: saranno attivati domani, sabato 30 gennaio, i cantieri di Publiacqua in viale Lavagnini e viale Matteotti. Si tratta delle macrofasi 1 e 7 della realizzazione della nuova grande condotta dell’acquedotto in viale Lavagnini, piazza della Libertà e nel primo tratto di viale Matteotti, lavori che comporteranno la riduzione delle sezioni a disposizione della viabilità su entrambi i viali. Per questo l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti rinnova l’invito a utilizzare la viabilità alternativa: «In previsione dell’avvio dei cantieri già a fine dicembre sono stati predisposti itinerari alternativi. Chi arriva da viale Strozzi diretto verso piazza della Libertà può usare via Lorenzo il Magnifico, ancora sottoutilizzato, per poi proseguire anche verso le Cure oppure verso Campo di Marte attraverso via Pier Capponi-via Benivieni. Per la direttrice verso la Fortezza e Statuto, invito a percorrere viale Milton, anche questo ancora poco usato».

In questa settimana sono state effettuate le opere propedeutiche all’avvio del cantiere su viale Lavagnini tra via Leone X e viale Strozzi (macrofase 1). Gli addetti di Silfi hanno già effettuato il previsto spostamento dei basamenti degli impianti semafori all’altezza di via Leone X ed è in via di completamento lo spostamento dei new jersey legato alla viabilità che scatterà a partire dalle prime ore della mattina di sabato 30 gennaio con l’attivazione del cantiere sul lato Student Hotel.

assessore Giorgetti, cantieri, tramvia, viale Lavagnini, viale Matteotti


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080