Economia: governo Draghi potrebbe convogliare flussi di capitale sull’Italia

 ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

MILANO – Saranno l’uso dei fondi del Recovery fund e i rapporti con l’Unione europea i due aspetti su cui un governo Draghi porterà più benefici, secondo gli analisti. Se il nuovo governo istituzionale, guidato dall’ex presidente della BCE, trovasse un supporto trasversale in parlamento, i mercati potrebbero confermare l’euforia mostrata questa mattina in apertura di seduta.

Il nuovo governo dovrebbe innanzitutto operare per un efficace e tempestivo utilizzo dei fondi del Recovery Fund e impostare alcune riforme strutturali per accelerare la traiettoria di crescita dell’economia – ha affermato Luigi De Bellis, co-responsabile dell’Ufficio Studi di Equita – La credibilità di Draghi a livello internazionale potrebbe spostare flussi di capitale sull’Italia, quindi di aspettiamo un impatto positivo sul mercato azionario italiano.

Secondo Equita, gli investitori dovrebbero, in una prima fase, puntare su titoli liquidi (quindi sull’indice FTSE MIB) che traggono vantaggio dalla riduzione dello spread, dall’implementazione degli investimenti legati al Recovery Fund e/o dalla riduzione dello sconto Italia”, ha spiegato De Bellis.

draghi, finanziari, flussi, Italia


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080