Skip to main content

Lockdown: Comitato Libertà costituzionali annuncia richiesta risarcimento danni al governo

ROMA – Comitato chiede risarcimento danni al governo. In una recente conferenza stampa alla Camera dei Deputati il Comitato per le Libertà costituzionali contesta la politica di acquisizione dei vaccini e dell’informazione al pubblico attuata dal governo. E annuncia che un pool di Avvocati ha messo a punto un atto di citazione per chiamare in causa, civile, il Governo, il Consiglio dei Ministri, il Presidente del Consiglio , il Ministro della Salute , il Ministro degli interni ed alcuni membri del Comitato Tecnico Scientifico, in particolare della Salute e degli Interni, nonchè il capo dipartimento della Protezione Civile ed il Commissario per l’emergenza affinchè venga riconosciuto ai cittadini partecipanti, il risarcimento dei danni non patrimoniali subiti a causa del lockdown.

A parlare del caso #vaccini​ è Mauro Sandri del ComiCost, il Comitato per le Libertà Costituzionali, segnalando presunte falsità nell’informazione sanitaria. La conferenza stampa sul tema “#Dittaturasanitaria​, presentazione della causa di risarcimento danni da #lockdown​ è stata organizzata presso la Camera dei Deputati.

danni, Lockdown, risarcimento


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: