Skip to main content

Firenze: rapinata e picchiata al Piazzale Michelangelo da uno in monopattino

FIRENZE – L’ha aggredita e rapinata, viaggiando su un monopattino, mandandola all”ospedale con sospetta frattura alle costole. E’ accaduto a una donna di 79 anni, nel tardo pomeriggio di ieri, 13 aprile, mentri si trovava vicino al Piazzale Michelangelo. L’aggressore, secondo i carabinieri, un uomo che viaggiava, appunto, su un monopattino. L’anziana è stata poi condotta dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova.

Tutto è avvenuto intorno alle 18, all’esterno dei bagni pubblici che si trovano tra la basilica di San Miniato al Monte e il piazzale Michelangelo: secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il rapinatore, descritto come un giovane di corporatura magra, si sarebbe avvicinato alla vittima e le avrebbe messo un calzino in bocca per non farla gridare.

Poi l’avrebbe strattonata facendola cadere a terra, sferrandole anche un calcio nel costato per farle lasciare la borsa. L’anziana aveva raggiunto il piazzale Michelangelo in bicicletta, poi l’aveva parcheggiata per fare una breve passeggiata. A soccorrerla e a dare l’allarme sono stati alcuni passanti.

Nella borsa, la donna aveva portafoglio con denaro e documenti, cellulare e alcuni effetti personali. I carabinieri della compagnia di Oltrarno sono al lavoro per ricostruire la via di fuga del rapinatore in monopattino, anche con l’aiuto di alcune telecamere di sorveglianza presenti nella zona che potrebbero averlo ripreso subito prima e dopo il colpo. Ulteriori dettagli utili all’identificazione potrebbero essere forniti dalla 79enne, che sarà sentita nuovamente nelle prossime ore, al termine degli accertamenti medici.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741