Skip to main content

Aeronautica: giuramento di 38 allievi alla scuola Dohuet di Firenze. Salutati da due Eurofighter

Il giuramento degli allievi della scuola aeronatica Dhouet, alle Cascine. In alto, in volo, i due Eurofighter (Foto Città Metropolitana di Firenze)

FIRENZE – Hanno giurato fedeltà alla Repubblica, trentotto allievi del corso Sirio della Scuola militare aeronautica Giulio Douhet, alle Cascine. La cerimonia, oggi 23 aprile 2021, si è svolta nel piazzale della bandiera dell’Istituto di scienze militari aeronautiche (Isma), sorvolato per l’occasione da una formazione di due velivoli Eurofighter del 51/o stormo di Istrana.

«I nostri sforzi – ha detto rivolgendosi ai ragazzi il comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare, generale Aurelio Colagrande – sono tutti orientati nel farvi apprendere il metodo per affrontare con successo i vostri impegni futuri e nel fornirvi una formazione fatta non solo di nozioni, ma anche di ideali e di valori, quelli dell’etica militare, tipici della nostra organizzazione, che una volta acquisiti vi accompagneranno in ogni impresa».

Attualmente sono in forza alla Scuola Douhet 117 allievi, di cui 51 di sesso femminile, suddivisi nel corso Perseo al terzo e ultimo anno di frequenza, il corso Rigel al secondo anno di frequenza ed il corso Sirio, incorporato lo scorso 22 settembre 2020. Il motto scelto dal corso Sirio è ‘Splendor Visus, Signum Potentiae’: come padrino del corso è stato designato il generale Urbano Floreani, comandante dell’Isma.

cascine, Giuramento allievi aeronautica, Scuola Dohuet


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741