Mare, bandiere blu: Toscana scende al terzo posto, dietro Liguria e Campania. I comuni premiati

Lido di Camaiore
Lido di Camaiore
Lido di Camaiore

ROMA – Diventano 201, quest’anno, le spiagge italiane (dalle 195 del 2020) che assieme a 81 porti turistici (erano 75 l’anno scorso) potranno fregiarsi della Bandiera Blu 2021, il riconoscimento della ong internazionale Fee (Foundation for Environmental Education). Per questa 35/a edizione, ci sono quindi 6 Comuni in più e sul totale i nuovi ingressi sono 15 mentre 9 Comuni non sono stati confermati.

Sul podio si conferma prima la Liguria sempre con 32 località, mentre sale in seconda posizione la Campania con 19 Bandiere (con un nuovo ingresso ma anche un’uscita) che sorpassa e fa scivolare al terzo posto la Toscana che ottiene 17 vessilli blu (con tre uscite) a parimerito con la Puglia che guadagna due bandiere (tre nuovi ingressi e un’uscita).

Sono 416 in totale quest’anno (407 erano nel 2020) le spiagge con mare cristallino, che corrispondono a circa al 10% dei lidi premiati a livello mondiale, sottolinea la Fee aggiungendo che le Bandiere sui laghi scendono a 16, con due uscite. Il riconoscimento viene assegnato sulla base di criteri imperativi e guida fra cui oltre mare risultato eccellente negli ultimi quattro anni, anche efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi.

La Toscana resta sul podio delle Bandiere blu, ma perde quest’anno un posto: è terza. Al primo posto si conferma la Liguria mentre la Campania è seconda con 19 Bandiere che le consentono di superare la Toscana che rispetto all’anno scorso, quando ne contava 20, ne perde tre e totalizza 17 vessilli.

In particolare, quest’anno, il riconoscimento è stato assegnato ai seguenti comuni: Carrara e Massa, Forte dei Marmi, Camaiore, Viareggio, Pisa, Livorno, Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina, a Grosseto, Follonica, Castiglione della Pescaia.

APPRODI TURISTICI – In provincia di Pisa: Porto di Pisa (Pisa). In provincia di Livorno: Marina Cala de’ Medici (Rosignano Marittimo); Porto di Marciana Marina (Marciana Marina); Porto Azzurro (Porto Azzurro). In provincia di Grosseto: Marina di Punta Ala (Castiglione della Pescaia); Marina di San Rocco – Porto della Maremma (Grosseto); Marina Cala Galera (Monte Argentario).

 

approdi turistici, bandiera blu, castiglion della pescaia, forte dei marmi, l'elenco dei comuni, San Vicenzo, Toscana terza, viareggio


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080