La dichiarazione della cancelliera

Guerra Hamas-Israele: Merkel esprime solidarietà a Netanyahu

 EPA/ODED BALILTY / POOL

BERLINO – La cancelliera Angela Merkel ha sentito al telefono il premer israeliano Benjamin Netanyahu e ha assicurato la solidarietà del governo federale a Israele riguardo all’attuale conflitto nella regione. Lo riferisce il portavoce del governo Steffen Seibert in una nota. La cancelliera torna a condannare severamente la prosecuzione degli attacchi missilistici da Gaza verso Israele e assicura al primo ministro la solidarietà del governo federale si legge nel comunicato. La cancelliera ha riaffermato il diritto di Israele di difendersi dagli attacchi, ma ha espresso la sua speranza per una fine dei conflitti il prima possibile, a fronte della perdita di molti civili da entrambe le parti. Infine Merkel ha ricordato che il governo prenderà ulteriori decisioni contro le proteste in Germania che diffondono odio e antisemitismo.

Hamas sta conducendo un doppio crimine di guerra: lancia razzi sulla popolazione civile e usa i suoi cittadini come scudi numani. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu in una conversazione telefonica con la cancelliera tedesca Angela Merkel che ha ribadito il suo completo sostegno alla protezione di Israele. Netanyahu ha ha anche ringraziato Merkel per le azioni del governo contro elementi antisemiti in Germania.

merkel, Netanyahu, solidarietà


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080