Skip to main content

Giro d’Italia: Yates primo per distacco, Bernal, terzo, sempre in rosa

ALPE DI MERA – Simon Philip Yates trionfa nella diciannovesima tappa del Giro d’Italia 2021, la Abbiategrasso-Alpe di Mera lunga 166 km. Il corridore britannico della BikeExchange guida l’attacco del gruppetto dei migliori ai -6 dal traguardo e arriva sino in fondo, alle sue spalle il prezioso lavoro della Ineos Grenadiers permette alla maglia rosa Egan Bernal di rimanere a contatto e di chiudere al terzo posto con un po’ di fatica, dietro Joao Almeida (Deceuninck-QuickStep). Perde terreno invece un comunque encomiabile Damiano Caruso (Bahrain Victorious). Da segnalare il ritiro di Gianluca Brambilla, che ha accusato un problema al ginocchio dopo una caduta in gruppo a 50km dall’arrivo. Domani la penultima tappa, la Verbania-Valle Spluga di 164 km con un nuovo arrivo in salita prima della crono conclusiva di domenica con l’arrivo a Milano.

bernal, Giro, yates


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741