Skip to main content

Cina: rallenta surplus commerciale a maggio, +27,9% export

EPA/ALEX PLAVEVSKI

PECHINO – La Cina registra a maggio un surplus commerciale di 45,53 miliardi di dollari, in frenata sia sul consensus degli analisti di 50,5 miliardi sia sui 61,9 miliardi di dello stesso mese del 2020, confermando comunque la ripresa dell’economia. I dati diffusi dall’Amministrazione generale delle Dogane, che si confrontano con la base dello scorso anno condizionata dalla crisi del Covid-19, evidenziano un export in rialzo – per l’undicesimo mese di fila – del 27,9% annuo contro il +32,3% di aprile e il +32,1% atteso dai mercati. L’import, invece, aumenta del 51,1%, a fronte del +43,1% di aprile e del +51,5% di previsioni della vigilia.

cinese, commercio, surplus

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741