San Giovanni: 10 fiorini d’oro per rinascita Firenze. Consegnati da Nardella

Il sindaco Dario Nardella con i 10 insigniti dei fiorini d’oro (Foto dal profilo social di Nardella)

FIRENZE – Il sindaco, Dario Nardella, ha consegnato 10 fiorini d’oro per la rinascita di Firenze in occasione della festa del patrono di Firenze, San Giuovanni Battista. Dall’Associazione Niccolò Ciatti e quella intitolata a Duccio Dini, in memoria di due giovani morti in circostanze drammatiche, al sindaco di Ravenna Michele de Pascale, fino ai medici e gli infermieri che sono rientrati in servizio dalla pensione per fare i vaccini anti Covid all’hub fiorentino del Mandela Forum.

La cerimonia si è svolta a Forte Belvedere, in forma contingentata per il Covid, ed è stata preceduta dalla parata del corteo storico della Repubblica di Firenze e dall’esibizione degli sbandieratori. Tra i premiati, Manetti e Battiloro come esempio di artigianato d’eccellenza, la famiglia Pinzauti per LeoFrance e per l’investimento che l’azienda ha deciso di fare sull’Ex Seves; il Comitato minori abbandonati dallo Stato al Forteto; Mina Gregori, 97anni, per una vita spesa nella storia dell’arte; il Banco Alimentare per la collaborazione data alla città in tempo di pandemia, i Canottieri comunali quali sentinelle dell’Arno. Il sindaco di Ravenna de Pascale è stato insignito per aver custodito con cura e devozione le spoglie del Sommo Poeta.

«E’ un San Giovanni di rinascita come ha sottolineato oggi il vescovo di Firenze – ha detto Nardella -. Non ripartenza o ripresa ma rinascita perché non possiamo considerare questo anno e mezzo una semplice pausa. Firenze ha vissuto pandemie e guerre ed è sempre rinata. Così nacque il Rinascimento. E’ nel nostro Dna la capacità di reagire. I premiati incarnano questa capacità di rialzarsi, saper reagire alle avversità, saper trasformare le avversità in opportunità. A nome di Firenze ringrazio ciascuno di loro perché Firenze non è solo dei fiorentini ma del mondo intero, patrimonio dell’umanità. Ora siamo tutti insieme per custodire la nostra città e farla rinascere». Nardella ha poi annunciato che il prossimo fiorino d’oro sarà conferito al ceo di Baker Hughes, Lorenzo Simonelli.

10 premiati, fiorini d'oro, forte belvedere, nardella, San Giovanni Battista


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080