Tour de France: tappa e maglia gialla a Alaphilippe. Maxicaduta per l’imprudenza di una tifosa (video)

LANDERNEAU – Prima del racconto sportivo un resoconto del contesto del Tour de France. A circa 40 chilometri dal traguardo della prima tappa, con partenza da Brest ed arrivo in quel di Landerneau, c’è stata una bruttissima caduta che ha praticamente coinvolto tutto il gruppo, salvo una trentina di corridori, che sono poi arrivati al traguardo. Una tifosa, posizionata sulla destra della sede stradale, ha dato follemente le spalle alla carovana, esponendo un cartello a braccia aperte. Tony Martin, tedesco della Jumbo-Visma, davanti al plotone a dettare il ritmo, non è riuscito ad evitarla finendo a terra e coinvolgendo poi quasi l’intero gruppo.

Link al video della maxicaduta VIDEO

La tappa è stata vinta da Julien Alaphilippe che, scattato a tre km dal traguardo, ha staccato gli avversari arrivando da solo alla meta. Il francese (Deceuninck-QuickStep) ha dunque trionfato nella prima tappa del Tour de France, la Brest-Landerneau, di 197,5 km, e da campione del mondo in carica indosserà anche la prima maglia gialla. Alaphilippe ha preceduto di circa otto secondi Michael Matthews e Primoz Roglic.

 

Alaphilippe, maglia gialla, Toru de France


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080