Skip to main content

Infortunio a Spinazzola: tutta l’Italia tifa per lui. Compagni in lacrime

Leonardo Spinazzola dopo l’infortunio durante la partita col Belgio (Foto ANSA)

MONACO DI BAVIERA – «All’ora di pranzo di oggi, 3 luglio, Leonardo Spinazzola, accompagnato dal professor Andrea Ferretti, ha lasciato il ritiro della Nazionale per svolgere a Roma gli accertamenti necessari dopo l’infortunio di ieri. In caso di conferma della diagnosi, il calciatore rientrerà direttamente a disposizione del club». È quanto rende noto la Federcalcio sulle condizioni dell’esterno della Roma, uscito in lacrime ieri durante la partita vinta dagli azzurri contro il Belgio. Ieri i primi segni clinici avevano indicato una lesione al tendine di Achille sinistro.

I compagni di squadra lo hanno salutato in lacrime e, come raccontato dal presidente federale Gravina, dopo la vittoria sul Belgio, nello spogliatoio degli azzurri c’era un silenzio tombale per l’infortunio a Spinazzola. Al quale, in queste ore, si sta stringendo tutta l’Italia del calcio. Lui, confortato dalla moglie, sui social ha scritto: «Purtroppo sappiamo tutti com’è andata ma il nostro sogno azzurro continua e con questo grande gruppo nulla è impossibile. Io vi posso solo dire che tornerò presto, ne sono sicuro».

infortunio, Leonardo Spinazzola, Nazionale


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741