Skip to main content

Arno: rete da pesca di 80 metri sequestrata a Cerreto Guidi. Liberati i pesci catturati

CERRETO GUIDI (FIRENZE) – Ha dato nell’occhio, quella rete da pesca di 80 metri, non autorizzata, che è stata sequestrata lungo l’argine dell’Arno, a Bassa, frazione di Cerreto Guidi, dalla polizia provinciale in un’operazione che ha visto coinvolte anche le associazioni Wwf e Libera Caccia. Gli agenti, spiega una nota della Città metropolitana di Firenze, sono intervenuti dopo una segnalazione ricevuta domenica 4 luglio 201 sulla presenza dello strumento di pesca, realizzato in nylon.

All’interno erano presenti alcuni pesci delle specie barbo, pesce gatto e muggine, che sono stati liberati. Sono in corso accertamenti per identificare le persone che hanno allestito la rete. Secondo la polizia provinciale, da tempo a Bassa è in corso un’attività di pesca illegale di muggini, con con presenza di pescatori irregolari che arrivano da tutta la Toscana.

arno, rete di 80 metri, sequestrata


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741