Skip to main content

Covid: effetto euro 2020 fra 4-5 giorni. Cts: timori dopo i festeggiamenti

ROMA – Ci sono timori per i festeggiamenti, in tutt’Italia, seguiti alla vittoria azzurra a Euro 2020. «Già fra 4 o 5 giorni, se osserveremo dei picchi di contagi nelle città dove ci sono stati comportamenti a rischio, vedremo se con i festeggiamenti per la vittoria agli Europei abbiamo rischiato troppo. Speriamo che avvenga quello che è accaduto con i festeggiamenti che ci sono stati quando a Napoli per la Coppa Italia o Milano quando l’Inter ha vinto lo scudetto: ci sono stati assembramenti simili, ma non si è osservato nessun picco di casi».

Così l’immunologo Sergio Abrignani, membro del Comitato tecnico scientifico, durante la trasmissione Agorà estate, su Rai Tre. «In passato – ha precisato – non c’era la Delta, ma c’era la variante Alfa che impazzava. E’ vero che è meno diffusiva, ma comunque non c’è stato quello che temevamo. Speriamo che sia così anche stavolta, ma abbiamo paura».

«

Abrignani, covid, Euro 2020


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741