Skip to main content

Coverciano: Pegaso d’oro della Regione alla Nazionale di calcio, lo hanno conferito Giani e Mazzeo

COVERCIANO – La Nazionale campione d’Europa ha avuto, venerdì 3 settembre, il giusto riconoscimento da parte della Regione Toscana e del Consiglio regionale. Le notti magiche dell’Italia sono partite da Coverciano e nel centro tecnico federale il governatore Eugenio Giani e il presidente dell’Assemblea legislativa Antonio Mazzeo hanno premiato gli azzurri rappresentati dal ct Roberto Mancini e dal capitano Giorgio Chiellini, simbolo di una Toscana vincente e legata alle tradizioni.

“Grazie per le notti magiche di questa estate, siete stati un bellissimo esempio dell’Italia che si rialza e, dopo mesi difficili, torna a vincere e a far emozionare. E per noi è un orgoglio doppio che a rappresentarla in campo, da capitano, sia stato un toscano come Giorgio Chiellini” ha dichiarato Mazzeo consegnandogli una targa a nome di tutta l’assemblea legislativa in cui si legge: “Alla Nazionale Italiana di calcio Campione d’Europa, per lo straordinario viaggio iniziato a Coverciano e culminato con il trionfo di Wembley”.

“Coverciano è il tempio del calcio italiano, è il luogo dove sono cresciuti tutti i campioni dell’Italia calcistica, dove si preparano gli Azzurri. Per questo stamani ci siamo recati a Coverciano, per ringraziarli di quanto fatto agli Europei e per averci fatto sognare. Alla Nazionale italiana, per tutto questo, abbiamo dato il Pegaso d’oro, il più alto riconoscimento della Toscana” le parole del presidente della Regione Eugenio Giani.

Coverciano, Italia, Pègaso


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741