Stadio Franchi: 31 proposte per la riqualificazione, anche del Campo di Marte

Lo stadio Franchi di Firenze in una foto anni Cinquanta, quando si chiamava Comunale

FIRENZE – E’ scaduto oggi, 6 settembre 2021, il termine per far giungere le proposte arrivate per il concorso internazionale di progettazione per la riqualificazione dello stadio Artemio Franchi di Forenze, disegnato dall’architetto Pier Luigi Nervi, e dell’area di Campo di Marte. Sono arrivate 31 proposte.

Le proposte saranno passate al vaglio per scegliere le otto proposte che saranno ammesse al secondo grado del concorso. Questo avverrà il 16 ottobre. Da domani sarà al lavoro la segreteria tecnica per le verifiche di conformità dei progetti presentati con quanto richiesto dai documenti di gara. La commissione giudicatrice individuerà le 8 migliori proposte sulla base dei criteri definiti nel bando.

Successivamente, le altre date saranno: 31 ottobre il termine ultimo per ricevere la presentazione della documentazione amministrativa di secondo grado; 5 dicembre termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado; 15 dicembre  termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado; 31 gennaio 2022  termine ultimo per la ricezione dei progetti preliminari. Seguirà la proclamazione del vincitore entro la prima quindicina di marzo.

concorso internazionale, Firenze, stadio Artemio Franchi


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080