Next Generation Eu: quarta emissione di bond raccoglie 9 miliardi, un successo

BRUXELLES – La Quarta emissione di bond Next Generation Eu è stata un successo, raccolti 9 miliardi. La Commissione europea ha effettuato la sua quarta transazione Next Generation Eu raccogliendo sul mercato 9 miliardi di euro con l’emissione di un bond a 7 anni con scadenza 4 ottobre 2028. L’obbligazione è stata ampiamente sottoscritta, oltre 11 volte l’obiettivo con un eccesso quindi di 103 miliardi di euro, si legge in una nota. A seguito della transazione odierna, la Commissione ha finora raccolto 54 miliardi di euro nell’ambito di Next Generation Eu. L’obiettivo è arrivare a 80 miliardi entro l’anno. Il commissario europeo per il Bilancio, Johannes Hahn, ha salutato il risultato dell’emissione sottolineando che l’interesse degli investitori dimostra che stiamo continuando la nostra storia di successo di prestiti per la ripresa dell’Europa.

bond, miliardi, next generation Eu

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080