Lampedusa: ormai è invasione continua, 67 clandestini sbarcano nella notte. Arrivati in 649

Una panoramica del Centro di accoglienza di Lampedusa ANSA / ETTORE FERRARI

LAMPEDUSA – Proseguono gli sbarchi a Lampedusa, dove da mezzanotte si sono susseguiti quattro approdi con 67 migranti giunti sull’isola. Il primo barchino con 23 persone a bordo è stato intercettato dagli uomini della Guardia costiera a 26 miglia dalla più grande delle Pelagie. Dopo essere stati trasbordati i migranti sono sbarcati intorno alle 2.30 al molo commerciale, dove poco dopo è giunta anche la motovedetta Cp 286 della Capitaneria di porto con 11
tunisini a bordo.
Sono riusciti, invece, a eludere i controlli e approdare direttamente sull’isola due gruppi di 16 e 17 tunisini, rintracciati al molo Madonnina dagli uomini della Guardia di finanza. Ieri con 28 sbarchi sulla più grande delle Pelagie erano approdate complessivamente 649 persone. Per tutti, dopo un primo triage sanitario, è stato disposto
il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola, di nuovo al collasso dopo la raffica di arrivi delle ultime ore.

clandestini, invasione, lamoedusa


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080