Incendio Monte Serra: 40enne condannato a 12 anni

PISA – Era accusato di aver provocato il gigantesco rogo sul Monte Serra, nel 2018: è stato condannato a 12 anni di reclusione dal tribunale di Pisa. Che ha giudicato il presunto piromane con l’accusa di aver appiccato il fuoco il 24 settembre 2018 sul Monte Serra causando un incendio che si propagò per centinaia di ettari e durò giorni. Furono distrutti 1300 ettari di boschi, oliveti e colture.

L’imputato, 40 anni, rispondeva dell’accusa di incendio doloso e disastro ambientale ed era in aula alla lettura della sentenza ma non ha detto niente. Aveva già fatto un anno agli arresti domiciliari. Il pm Flavia Alemi aveva chiesto 15 anni, mentre la difesa l’assoluzione. Il suo avvocato ha preannunciato appello.

incendio del 2018, Monte Serra, tribunale di Pisa


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080