Skip to main content

Incendio ponte Roma: indagine della Procura. Interdetta la navigazione

ROMA – Non sono stati registrati feriti o intossicati, ma l’incendio ha parzialmente distrutto il Ponte dell’Industria, o Ponte di ferro come lo chiamano i romani. Un’informativa sarà depositata alla procura di Roma dai carabinieri della Compagnia Trastevere che indagano sull’incendio. Intanto, con un’ordinanza urgente, la Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino ha disposto l’interdizione alla navigazione, al transito e allo stazionamento di un tratto del Tevere all’altezza del Ponte di Ferro, colpito dall’incendio.

Dopo l’arrivo dell’incartamento, i magistrati procederanno alla formale apertura del fascicolo di indagine. Le fiamme hanno interessato la zona del passaggio dei cavi e delle condotte del gas. Sul luogo sono intervenuti, oltre ai carabinieri, i vigili del fuoco e gli uomini della polizia locale di Roma Capitale. L’indagine dovra’ accertare l’origine dell’incendio che in poche ore ha avvolto l’intera struttura danneggiandola gravemente. Al momento, il rogo non sembrerebbe di origine dolosa. Le indagini sono comunque in corso.



Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741