Skip to main content

Firenze: tentata rapina a coppia di notte in piazza san Marco. Arrestati due 18enni

Volanti della polizia

FIRENZE – Hanno tentato di rapinare una coppia di fidanzati seduta su una panchina di piazza San Marco, nel cuore della notte (intorno alle 2,45 di stanotte, 10 ottobre 2021), ma sono stati rintracciati dalla polizia in piazza Santissima Annunziata. Così due diciottenni, già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati arrestati.

I due fermati, uno di origine romena, l’altro italiano, sono stati poi messi ai domiciliari. Secondo quanto riferito alla polizia, i due avrebbero minacciato la coppia con un bottiglia di vetro rotta chiedendo soldi e poi avrebbero aggredito il fidanzato, un 27enne, colpendolo con un pugno al volto. In base a quanto ricostruito dagli agenti, intervenuti con due volanti dopo l’allarme alla centrale dato da un’altra coppia presente nella piazza, tutto sarebbe accaduto intorno alle 2.45. I due fidanzati erano seduti su una panchina quando avrebbero sentito il rumore di vetri infranti e poi visto avvicinarsi due ragazzi, uno dei quali impugnava una bottiglia rotta. Il 27enne avrebbe allora fatto allonare la sua fidanzata spiegando ai due ragazzi che non aveva soldi.

Nel frattempo avrebbe cercato anche di raggiungere un altro gruppo di persone presenti che si sarebbero però allontanate dopo il lancio di un’altra bottiglia. Il 27enne sarebbe stato allora aggredito riuscendo poi a rifugiarsi dentro a un taxi fermo nella piazza. Nel frattempo la fidanzata aveva chiesto aiuto alla coppia che ha allertato le forze dell’ordine. I due diciottenni, come detto, sono stati fermati dalla polizia in piazza Santissima Annunziata.

coppia di fidanzati, diciottenni, Polizia


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741