Skip to main content

Confindustria Toscana: Maurizio Bigazzi eletto anche presidente regionale

Maurizio Bigazzi, presidente di Confindustria Toscana

FIRENZE – Maurizio Bigazzi è il presidentissimo di Confindustria: era presidente provinciale di Firenze e ora è stato eletto all’unanimità anche presidente di Confindustria Toscana dal Consiglio di presidenza dell’associazione. Bigazzi, 81anni, imprenditore del settore alimentare è presidente di Confindustria Firenze dal giugno 2020, e ha avuto da fine ottobre 2020 a oggi l’interim della presidenza regionale, dopo le dimissioni di Alessio Marco Ranaldo. Resterà in carica per il quadriennio 2021-25.

L’unanimità dell’elezione, ha spiegato Bigazzi in una conferenza stampa oggi a Firenze, è stata sostanziale e non formale, perché questa presidenza avrà colleghi delle associazioni territoriali che collaboreranno con me: sarà una squadra vera, perché i temi sono tanti, e abbiamo condiviso scelte, indirizzi e responsabilità. Bigazzi ha detto di voler lavorare con coerenza strategica e azioni coordinate dentro e fuori da Confindustria, con le istituzioni e le forze sociali.

Bigazzi e la sua squadra hanno enunciato 7 proposte: istituire una cabina di regia tra Regione, Enti Locali, parti sociali ed economiche sull’attuazione del Pnrr in Toscana; completare rapidamente gli strumenti per la nuova programmazione dei fondi strutturali 2021-2027; recuperare risorse regionali per anticipare alcune misure della programmazione dei fondi comunitari; riorganizzare le normative regionali sulle imprese; lavorare ad un piano regionale per l’economia circolare e la gestione dei rifiuti; rifare la legislazione urbanistica regionale; migliorare la sicurezza sul lavoro.

Confindustria Toscana, Maurizio Bigazzi, unanimità


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741