Scuola: sindacato Anief proclama sciopero contro vaccinazione obbligatoria

ROMA – L’Anief invita tutto il personale non vaccinato ad astenersi dal lavoro il 9 e il 10 dicembre insieme al personale vaccinato, dopo la decisione del Cdm che chi si rifiuta di vaccinarsi sarà sospeso a differenza del personale sanitario che può essere adibito ad altro mansionario. Inoltre, il sindacato chiama alla mobilitazione anche per le mancate risorse nell’attuale disegno di legge della manovra di bilancio. Il sindacato è pronto a ricorrere in tribunale per la palese discriminazione e incostituzionalità della norma, se confermata.
Secondo Marcello Pacifico, leader dell’Anief, «è irragionevole e illegittimo il principio per il quale in assenza di un’estensione dell’obbligo a tutta la popolazione studentesca e all’intera cittadinanza si comprimono le libertà e i diritti di alcuni lavoratori, peraltro appartenenti alle categorie che hanno risposto positivamente all’appello del Governo».

Anief, sciopero, vaccinazione-obbligatoria

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080