Sea Watch: sbarcati 482 migranti dopo 48 ore sotto la pioggia. Nuovo attacco all’Italia

AUGUSTA – Finite le operazioni di sbarco con grande impegno delle Autorità locali italiane, l’Ong tedesca non trova di meglio, lungi dal ringraziare i nostri operatori, che sferrare un nuovo attacco alla loro opera, protestando per presunti ritardi e omissioni. Una vergogna senza fine. Rifletta d’ora in poi il governo italiano, che subisce critiche e offese senza reagire,  prima di dare il via libera a queste arroganti e irriconoscenti organizzazioni.

Twitta la Ong tedesca: «Le 482 persone sono finalmente sbarcate dalla nave SeaWatch 4 ad Augusta. Un’odissea infinita che si è protratta anche in porto per oltre 48 ore, sotto la pioggia. Ora sono in salvo, al sicuro. Sono immagini, queste, che ci restituiscono il senso dei nostri sforzi». Lo riferisce in un tweet l’organizzazione no
profit tedesca, Come si vede nessun ringraziamento o cenno di riconoscenza ai nostri operatori. Alle Ong interessa solo di sistemare convenientemente i clandestini traghettati a domanda dalle coste africane immancabilmente in Italia.

attacco, Governo, sea watch


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080