Skip to main content

Terme Montecatini: Stella (FI) chiede alla Regione d’intervenire per salvataggio

FIRENZE – «Il settore termale montecatinese da secoli è un’eccellenza della Toscana, e costituisce fonte di ricchezza e benessere per la città di Montecatini e tutto il territorio che a essa fa riferimento. Purtroppo la procedura di individuazione di un nuovo socio di maggioranza è stata chiusa ed è rimasta senza esito, per mancanza di offerte valide, non essendo pervenuta alla società la cauzione prevista nel bando. La Regione Toscana deve fare la sua parte e aiutare il salvataggio delle Terme, impegnandosi nella ricerca di nuovi possibili acquirenti». Lo chiede il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

«Ora – aggiunge Stella – occorre giustamente seguire gli indirizzi che il Consiglio regionale ha definito nel Piano delle razionalizzazioni delle società partecipate. La società è in grave crisi economico-finanziaria, e serve convocare un’assemblea straordinaria per decidere il da farsi. È anche vero che le terme costituiscono un bene prezioso non solo sotto il profilo occupazionale, ma anche storico, identitario e culturale, e da centinaia di anni segnano profondamente un’ampia area del nostro territorio: Regione ed enti locali devono fare di tutto per approntare un nuovo piano di salvataggio».

Montecatini, Stella, terme

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741