Skip to main content

Pensioni: Tridico, il sistema non può reggere con soli 23 milioni di occupati

Il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico ANSA / ETTORE FERRARI

ROMA – Il sistema pensionistico in un Paese con 60 milioni di abitanti non si può reggere nel lungo periodo con 23 milioni di persone che lavorano. Lo ha rimarcato il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, a Radio 24, sottolineando l’alto tasso di inattività, il lavoro nero e la disoccupazione soprattutto al Sud. Inoltre la nuova occupazione è trainata principalmente dal lavoro a termine. Ho sempre detto – ha affermato ancora – che è stata una grande innovazione l’introduzione con il decreto Dignità, sospeso durante la pandemia, delle causali per il rapporto di lavoro a tempo determinato. Oggi il decreto Dignità dovrebbe tornare in piena funzionalità.

pensioni, sistema, tridico

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741