Skip to main content

Regione Toscana: messaggini sms sul tracciamento dei positivi non arrivano, protesta la Lega

Eugenio Giani

FIRENZE – Sembra che l’iniziativa pubblicizzata dal presidente Giani, che ha preannunciato messaggini sms della Regione ai cittadini positivi al Covid, per ora non funzioni. «Ignoro quale sia il gestore telefonico della Regione Toscana, ma evidentemente il servizio sms non e’ compreso nel pacchetto, visto che sono inondato da segnalazioni di cittadini positivi al covid che stanno attendendo il tanto annunciato messaggino». Lo afferma Marco Landi, consigliere regionale della Lega e portavoce dell’opposizione in consiglio regionale della Toscana, in merito agli sms sul tracciamento dei positivi annunciati dalla Regione.

«Altre segnalazioni – aggiunge – riguardano cittadini contagiati che hanno terminato i giorni di quarantena ma che non riescono ad ottenere la certificazione per l’uscita, e altri che, dopo il tampone negativo effettuato presso centri privati, non vedono sbloccato il green pass. In pratica ci sono guariti invisibili alla burocrazia, a causa di una mancata
predisposizione degli opportuni accorgimenti tecnici. Comprendo bene la difficolta’ del momento, ma la sensazione e’ che, come l’anno scorso per la campagna vaccinale, si navighi un po’ a vista», conclude Landi.

messaggini, regione, Toscana


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741