Agenas: occupazione posti letto terapie intensive sale di un punto, al 18%

ROMA – Torna a salire l’occupazione dei posti letto di rianimazione e dei reparti di area medica da parte dei pazienti Covid in Italia, dopo alcuni giorni di ‘stabilizzazione’. Dagli ultimi dati dell’Agenzia per i servizi sanitari regionali (Agenas), aggiornati a ieri sera, si registra un incremento di 1 punto percentuale che riporta l’occupazione media nazionale delle terapie intensive al 18%, dopo che per 3 giorni era rimasta ‘ferma’ al 17%, e dei reparti ordinari di area medica al 31% dopo che la percentuale era stabile da 7 giorni al 30%.

agenas, letto, occupazione, terapie intensive


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080