Grosseto, pesca illegale: multa da 12mila euro a 3 sub che avevano preso oltre 6mila ricci di mare

Motovedetta della Guardia Costiera

FOLLONICA (GROSSETO) – Multa da 12mila euro, da parte della Capitaneria di porto-guardia costiera, a tre sub sorpresi, nella notte fra venerdì 11 e sabato 12 febbraio 2022, con un ingente quantitativo di ricci di mare, circa 6.300 esemplari, per certo destinati – senza alcuna garanzia di tracciabilità commerciale e sanitaria – al mercato della ristorazione in altre regioni d’Italia.

Ai tre è stata comminata un’ammenda di 12.000 euro per pesca subacquea notturna (la normativa vigente ne consente l’effettuazione solo dall’alba al tramonto); per superamento del limite di 50 ricci a persona e per aver pescato tramite l’ausilio di autorespiratori. Gli echinodermi sono stati sequestrati dai militari e conservati vivi per il successivo rilascio in mare, in attuazione delle norme in materia di tutela delle risorse ittiche e della fauna marina.

capitaneria di porto, ricci di mare, sub multati


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080