Skip to main content

Firenze, inquinamento acustico: Viale Milton, un’autostrada. Installato un fonometro

FIRENZE – Nel periodo dei lavori infiniti di Piazza della Libertà per esigenze Publiacqua e tramvie, i fiorentini si sono abituati ad evitare quello snodo e hanno, per circa un anno, variato il percorso utilizzando il viale Milton. Questa è diventata un’abitudine inveterata, tanto che gli abitanti della zona ormai sono abituati alle code chilometriche, ai rumori di motori delle auto in coda, dei clackson di automobilisti impazienti, e all’inquinamento derivante dagli scarichi. Ma più importante ancora deve essere diventato l’inquinamento acustico. Molti abitanti hanno probabilmente protestato e qualcuno ha forse inviato qualche esposto alla magistratura. Fatto sta che le autorità competenti sono corse ai ripari e da una settimana fa bella mostra di sé un apparecchio fonometrico che misura i rumori prodotti dal traffico, posto all’incrocio del viale sopra citato con via Toscanelli.

In attesa di conoscere gli esiti di tale misurazioni e i provvedimenti eventualmente assunti ci rallegriamo che, dopo oltre un anno, qualcuno si sia accorto del problema e cominci a preoccuparsene. Visto che i problemi del traffico e dell’inquinamento nella zona, nonostante la buona volontà del Comune, sembrano quasi irrisolvibili.

fonometro, inquinamento, rumori, traffico, viale milton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741