Firenze: treni nel caos per un guasto tecnico. Ritardi oltre 2 ore per Alta velocità e regionali. Pendolari infuriati

Il tabellone arrivi alla stazione di Santa Maria Novella, a Firenze, nella mattinata di oggi, 17 marzo 2022 (Foto Firenze Post)

FIRENZE – Problemi tecnici (un bug informatico) hanno gettato nel caos la circolazione dei treni, oggi 17 marzo 2022. Treni in gravissimo ritardo nei nodi di Firenze e Roma, con punte di oltre due ore per i treni ad alta velocità. Ma il problema si è riverberato su tutti i treni in transito, compresi quelli dei pendolari. Non pochi lavoratori sono giunti in ritardo e qualcuno è stato costrettoa prendere addirittura un giorno di permesso per l’impossibilità nel recarsi in ufficio, in negozio, in fabbrica. Non pochi studenti hanno dovuto portare la giustificazione per l’arrivo in classe con considerevole ritardo.

A darne comunicazione dell’inconveniente è Rfi che sottolinea come, dalle 5.30 di questa mattina si stiano registrando cancellazioni, limitazioni e rallentamenti fino a 120 minuti nella circolazione dei treni Alta Velocità e regionali nei nodi di Firenze e Roma, con effetti anche sull’intero asse AV Torino – Salerno. A determinarli, spiega Rfi, sono stati alcuni problemi tecnici agli apparati di comando centralizzato e computerizzato del traffico in fase di risoluzione. RFI sta diffondendo nelle stazioni interessate le opportune informazioni sulla situazione in atto.

“Il problema sulla rete ferroviaria italiana generato questa mattina dai sistemi di segnalazione prodotti da Bombardier Transportation è dovuto a un bug informatico già mitigato nelle prime ore da un intervento tecnico su tutta la rete”. Così Alstom in una nota, scusandosi “per l’inconveniente causato ai passeggeri”. L’azienda, si spiega ancora, “è impegnata a fornire tutto il supporto necessario a Rfi per tenere monitorato il sistema di comando centralizzato e computerizzato del traffico, a beneficio di tutta la rete”

bug informatico, ferrovie, pendolari infuriati, ritardi, treni


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080