Italiano: “Fiorentina a testa alta, peccato per l’errore di Ikonè”

Vincenzo Italiano

MILANO – Vincenzo Italiano è ancora stralunato quando incontra i cronisti nel dopo partita di Inter-Fiorentina: “Volevamo uscire a testa alta da qua – dice – Ikonè poteva farci un bel regalo nel finale. Negli ultimi minuti non riusciamo a portarla a casa noi, ma sono molto contento per ciò che hanno fatto i ragazzi, c’è fiducia”.

L’allenatore della Fiorentina ha così continuato: “Torreira? Fa tanti chilometri per essere un centrocampista, gli faccio i complimenti. E’ un calcio che piace a me? Lucas ha questo tempismo da goleador, ma anche gli altri compagni hanno avuto situazioni per far gol, dobbiamo migliorare in quello. Sono contentissimo, la squadra crea e gioca. Ad Ikonè cosa ho chiesto? Se poteva dribblare Handanovic, mi ha detto di no. In allenamento è più concreto, ma basta continuare a rifornire gli attaccanti, si sbloccheranno. La partita stava diventando molto pericolosa, un po’ abbiamo faticato ad arrivare alla fine, c’erano giocatori poco lucidi. Per 70′ e’ stata una grande Fiorentina, il punto e’ meritato. Castrovilli? Sta facendo bene, si sta ritagliando un po’ di continuita’, ha qualcosa in piu’ di quello che sta facendo vedere. E’ sveglio, sa giocare bene, ha avuto anche alcuni problemi, sono contento della sua crescita”.

Fiorentina, Ikonè, Inter, italiano, pareggio


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080