Norvegia: identificati 4 marines morti nell’esercitazione Nato

EPA/Darek Delmanowicz

WASHINGTON – Dopo l’iniziale assoluto silenzio delle autorità americane, iIl governo norvegese ha annunciato che sono stati recuperati i cadaveri dei quattro Marine morti ieri nello schianto del loro aereo nel nord della Norvegia durante un’esercitazione della Nato. Lo riporta la Cnn. Si tratta del capitano Matthew J. Tomkiewicz, 27 anni, di Fort Wayne, Indiana; il capitano Ross A. Reynolds, 27 anni, di Leominster, Massachusetts; il sergente di artiglieria James W. Speedy, 30 anni, di Cambridge, Ohio e il caporale Jacob M. Moore, 24 anni, di Catlettsburg, Kentucky.
“Continueremo a svolgere la missione ricordando questi Marine e il loro servizio. Non permetteremo mai che il loro sacrificio passi inosservato o non apprezzato”, ha scritto il generale Michael Cederholm, il comandante del secondo battaglione dei Marine, in una lettera inviata alle loro famiglie.
L’aereo stava svolgendo un’esercitazione della Nato, che si svolge ogni due anni ed è chiamata ‘Cold Response’. Una partecipazione approvata dal presidente Biden che dovrà giustificare il sacrificio dei 4 militari caduti per un’esercitazione organizzata evidentemente come monito alla Russia di Putin.

esercitazione, marine, morti, Nato


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080