Ucraina: 5 bambini malati trasferiti a Firenze e Pisa con volo della Guardia di Finanza

L’arrivo dei 5 bambini ucraini in Toscana (Foto Toscana Notizie)

FIRENZE – Cinque bambini ucraini malati di tumore sono stati evacuati dall’Ucraina, e quindi strappati alla guerra, nella notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo, e ricoverati in ospedali della Toscana con un volo della Guardia di Finanza, coordinato dalla centrale Cross della Protezione civile.

“Hanno tutti patologie tumorali – spiega un comunicato della Regione Toscana – tre sono andati al Meyer di Firenze, due al Santa Chiara di Pisa”. In particolare, si tratta di quattro minori, tutti maschi, con età di 16 mesi (il più piccolo), 9, 15 e 17 anni, più una ragazza che ha appena compiuto 18 anni. I più piccoli sono stati accolti al Meyer di Firenze, mentre gli altri due sono stati ricoverati al Santa Chiara di Pisa. Avranno le cure che servono con efficacia e in sicurezza, lontano dal teatro di guerra.

Tutti e 5 sono accompagnati da familiari. ha trasportati un aereo della guardia di finanza decollato sabato da Pratica di Mare (Roma) con destinazione Rzeszów (Polonia), a 170 km da Leopoli. A bordo un team di due medici e un infermiere provenienti dalla Regione Abruzzo che dà il cambio a una squadra di sanitari dell’ospedale Meyer di Firenze – un chirurgo del centro ustioni, una pediatra specialista in malattie infettive e un infermiere del pronto soccorso – presente a Rzeszow da una settimana per dare supporto ai bambini bisognosi di cure in fuga dalla guerra.

bambini ucraini, Firenze, Guardia di Finanza, malati di tumore, pisa


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080