Donbass: miliziano italiano ucciso da una bomba a mano. Combatteva con i separatisti

(Photo by RONALDO SCHEMIDT / AFP)

VENEZIA – Un miliziano italiano di 46 anni, Edy Ongaro, combattente con le forze separatiste del Donbass, è rimasto ucciso ieri in battaglia, nel villaggio di Adveedka, a nord di Donetsk ,colpito da una bomba a mano. La notizia, diffusa stasera con un post dal Collettivo Stella Rossa Nordest, è stata confermata all’ANSA da Massimo Pin, amico di Ongaro, in contatto con esponenti della ‘carovana antifascista’ che si
trova nell’Oblast.. “Purtroppo è vero – dice Pin – I compagni in Donbass sono stati informati della morte di Edy da ufficiali della milizia popolare di cui faceva parte. Prima di comunicarlo abbiano informato il padre e il fratello”.

Sta a Noi combattere senza tregua il mostro, stanarlo da ogni tombino”. Scriveva così su Facebook il 20
febbraio scorso Edy Ongaro. “‘Piccolo non perder tempo con loro, perché nella testa dei fascisti può entrare solo del piombo!’, Compagno Partigiano Marcello “Cristo” Pin. Verrà un tempo nel quale sapremo ascoltarci mutualmente; edificheremo una Società equa e senza distinzioni; dove tutto è di Tutti; basata sul Lavoro e sorretta dalle mani callose dei Proletari; che comparte e programma; che non lascerà nessuno per strada; che non sfrutta le masse per il profitto di qualche inutile avido egoista. Quel giorno verrà, ma prima dobbiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità umane per rendere questo unico pianeta a disposizione un posto più vivibile; sta a Noi combattere senza tregua il mostro, stanarlo da ogni tombino. Massacrare i civili novorussi non ha mai portato fortuna a chi arrivava da ovest, subumani bastardi nazisti strumento imperialista da sempre. Avanti Popolo, diosbefeot!!!”, il post di Ongaro.

Donbass, italiano, morto, Ongaro


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080