Costo energia: Franco, governo interverrà ancora per mitigarlo

ANSA/MEF

ROMA – Siamo intervenuti varie volte per mitigare l’aumento del costo dell’energia, sono stati stanziati finora 19 miliardi, di cui 14 vanno a coprire i primi due trimestri del 2022. Abbiamo inventato il sistema dei crediti d’imposta a fronte delle imprese, a fronte delle spese dell’energia e abbiamo abbattuto per la prima volta in Italia di 25 cent il costo del carburante, Credo che questi interventi soprattutto sul lato impresa andranno continuati e ulteriori interventi sono senz’altro possibili”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Daniele Franco, a Cernobbio.
    Per quanto riguarda poi le previsioni di crescita il ministro ha spiegato: “Noi usciremo come governo nel Documento di economia e finanza con una previsione cauta sul Pil, perché c’è grandissima incertezza”, sottolineando che “come l’anno scorso è meglio essere smentiti per essere stati pessimisti piuttosto che troppo ottimisti”.

costi, energia, Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080