Istat: Pil 2022 al ribasso (scende al 7,2%) causa prezzi elevati del gas

ROMA – L’Istat ritocca al ribasso il Pil nominale per il 2021 per effetto dei prezzi del gas. Il Prodotto interno lordo a prezzi di mercato dello scorso anno è stato pari a 1.775.436 milioni di euro con un rialzo del 7,2% rispetto a un anno prima. Nelle precedenti stime l’Istat aveva invece anticipato un Pil nominale di 1.781.221 milioni di euro correnti, in aumento del 7,5% sul 2020. Nei giorni scorsi lo stesso Istat aveva precisato che i dati sul Pil avrebbero subito un ritocco a seguito del processo di revisione «dei dati di importazione in valore del gas naturale allo stato gassoso per i mesi da luglio a dicembre 2021».

gas, pil, prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080