Pressione fiscale: schizza al 51,8% nel 2021, in piena emergenza

Mario Draghi e il ministro Daniele Franco (Foto ANSA)

ROMA – L’Istat comunica che la pressione fiscale nel quarto trimestre 2021 è stata pari al 51,8%, in crescita di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il governo Franco – Draghi ha tartassato gli italiani quando ancora eravamo in piena emergenza. L’Istat rileva inoltre che il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato nel quarto trimestre 2021 dell’1,3% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dell’1,2%.

draghi, Fisco, pressione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080