gravi disagi per i passeggeri

Ferrovie in tilt, resta sospeso traffico sulla Roma – Napoli. Ritardi di oltre 1 ora, anche in Toscana

ROMA – Sulla Linea Roma – Napoli AV, il traffico ferroviario rimane sospeso in prossimità di Roma Prenestina in seguito allo svio dello scorso venerdì 3 giugno. In attesa della conclusione dei lavori di completo ripristino dell’infrastruttura, per la quale si stima occorrano circa tre giorni, sono state
adottate modifiche al programma di circolazione dei treni, alta velocità e regionali, in Lazio e Campania. Inoltre, sono programmate alcune modifiche ai collegamenti regionali veloci fra Roma Umbria e Marche.

L’offerta è stata rimodulata bilanciando le esigenze del trasporto ferroviario regionale e quelle dell’Av per minimizzare le inevitabili ripercussioni su entrambe. I treni Av seguono percorsi alternativi sulle linee Napoli – Formia – Roma e Napoli – Cassino – Roma con maggior tempo di viaggio fino a 90 minuti.

In Toscana i ritardi dei treni AV restano tra i 60 e i 90 minuti, in calo rispetto ai 120 minuti di alcuni convogli di sabato. Nella stazione di Firenze Smn Trenitalia sta ‘riproteggendo’ i propri viaggiatori facendoli salire sul primo convoglio disponibile. In tutta la Toscana invece circolano regolarmente e in orario i treni regionali.

dirottato, ritardi, traffico, trenitalia


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080