Empoli: infermiere e dottoresse spiate sotto la doccia, due indagati esterni all’Ospedale

L'ospedale di Empoli
L'ospedale di Empoli
L’ospedale San Giuseppe di Empoli

EMPOLI – Una microcamera nascosta nello spogliatoio femminile dell’ospedale San Giuseppe di Empoli consentiva di spiare le infermiere che si facevano la doccia. I sospetti deli magistrati si concentrano su due addetti alla manutenzione, che sono stati perquisiti su disposizione della procura di Firenze.

I destinatari delle perquisizione, che sono indagati, a seguito di indagini congiunte dei carabinieri di Empoli e della polizia postale, apparterrebbero a una ditta esterna che, per conto della Asl, autorizzata ad accedere ai locali in cui è stata rinvenuta la telecamera spia. Un altro aspetto che l’indagine sta accertando è l’eventuale utilizzo di ore ed ore di filmati girati all’insaputa di circa un centinaio di donne che lavorano, con varie mansioni, dentro l’ospedale empolese.

Doccia, Dottoresse, Empoli, infermiere, spiate


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080