Skip to main content

Palermo: operazione antimafia, 24 arresti, fra questi diversi nuclei familiari titolari di reddito di cittadinanza

PALERMO- Operazione antimafia in uno dei mandamenti storici di Cosa Nostra a Palermo, quello di Santa Maria di Gesu’. I Carabinieri del Ros, con il supporto dei militari del comando provinciale di Palermo, del nucleo carabinieri cinofili e del nucleo elicotteri hanno arrestato 24 persone, accusate di associazione di tipo mafioso, estorsione, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, rapina e trasferimento fraudolento di valori. Secondo le indagini, farebbero parte della famiglia mafiosa di Villagrazia e Santa Maria di Gesu’, alla periferia orientale della citta’.

C’era una “struttura parallela” che nel quartiere della Guadagna, a Palermo, gestiva il traffico e lo spaccio
di stupefacenti. E’ quanto emerso dall’operazione dei carabinieri di questa mattina contro il mandamento di Santa Maria di Gesù-Villagrazia. Le indagini hanno permesso di raccogliere “gravi indizi” su numerosi episodi di spaccio, nonché su “una fitta rete di relazioni e comunicazioni dirette anche ad evitare il controllo da parte delle Forze di Polizia”. Il gruppo avrebbe anche gestito una piantagione di marijuana sequestrata dai Carabinieri il 4 ottobre 2019 a Riesi, nel nisseno.

L’ordinanza di custodia cautelare (21 in carcere e tre ai domiciliari) e’ stata emessa dal gip di Palermo su richiesta della locale Dda. Diversi nuclei familiari degli arrestati sono risultati percettori del reddito di cittadinanza. . Un’altra conferma, se mai ce ne fosse ancora bisogno, della necessità di rivedere il sostegno grillino.

aresti, cittadinanza, mafia, Palermo, redito


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741