L'intervista del ministro

Di Maio: “si cerca l’incidente per far cadere il governo”

Il ministro Luigi Di Maio (EPA/STR)

ROMA – “Qualcuno cerca il pretesto per creare un incidente, ma votare ora porterebbe il Paese nel
baratro, è da irresponsabili indebolire il premier”. Lo ha dichiarato Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, intervistato dal Corriere della Sera.
“Sulla crisi di governo ci auguriamo che prevalgano in tutti i leader di partito responsabilità, serietà e senso delle istituzioni – ha detto -. Temo però che qualcuno stia solo cercando il pretesto per generare l’incidente di percorso. Sarebbe grave, perché premeditare un incidente per andare al voto anticipato significa non comprendere che siamo davanti a una situazione emergenziale. Andare al voto adesso significa bruciare i fondi del Pnrr e rischiare di andare in esercizio provvisorio perché non potremmo
approvare la legge di bilancio. Invece di trasformare questa fase in un momento di ripresa, porteremmo il Paese nel baratro. “Quelle forze che giocano a colpire e indebolire il governo mentre partecipa a vertici internazionali non fanno il tifo per l’Italia, sono atteggiamenti irresponsabili”.

attacco, Di Maio, Governo


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080